Andrea Mura: cresce l’attesa per il suo ritorno

News

Lo skipper sardo presenterà la sua nuova barca nel porto di Cagliari: «Siamo pronti per nuove sfide»

Andrea Mura torna in mare. E lo fa con una barca che celebra ancora una volta i colori della Sardegna. Lo skipper cagliaritano, uno dei velisti italiani più forti e vincenti di sempre, sabato mattina varerà la sua nuova barca, che si chiama sempre Vento di Sardegna«Siamo pronti per nuove sfide – ha scritto Mura sul suo profilo Facebook -. Vento di Sardegna è un progetto che vuole andare oltre il Mediterraneo verso nuovi orizzonti e nuove avventure, per primeggiare nelle più importanti regate oceaniche in solitario, promuovere il vessillo dei 4 Mori e la nostra terra nel mondo». Dei nuovi progetti dello skipper si sa ancora poco. Saranno comunque svelati sabato mattina, alle 10 al molo del Gruppo Grendi nel porto industriale di Cagliari. Il main sponsor del progetto sarà la veleria Andrea Mura Sail Design, che ha realizzato le nuove e performanti vele. 

Classe 1964, Andrea Mura, dopo la breve esperienza da parlamentare, si prepara dunque a nuove e affascinanti sfide sul pelo del mare. Velista fin da bambino, nella sua lunga carriera lo skipper isolano è riuscito a riempire la sua personale bacheca di importanti e prestigiosi premi. Tra i risultati più entusiasmanti ci sono le vittorie di una Louis Vuitton Cup, della Transat Québec Saint-Malo, di una Two Star, di una Route du Rhum e di ben due OSTAR. Inoltre Andrea Mura ha vinto due campionati europei di vela (specialità 420) e dieci campionati italiani di vela. Tra i riconoscimenti più importanti anche la Medaglia d’oro al valore atletico.

Dario Budroni

Menu